Agent of Shield 2 stagione

Agents of SHIELD 2° stagione

Alla fine di questa seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., possiamo affermare tranquillamente due cose: la prima è che gli showrunner, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen, hanno rimediato agli errori commessi nella stagione precedente e hanno cercato di non ripeterli; la seconda è che il serial Marvel è diventato uno dei migliori di genere comics attualmente in onda.

Finalmente, grazie ad una trama lineare, la serie riesce a tenere incollati gli spettatori con situazioni sempre più imprevedibili.
Inoltre, a differenza della scorsa stagione la serie vive di luce propria, non dovendo confrontarsi direttamente con altre produzioni Marvel e concentrandosi su ciò che è importante realmente: i personaggi, i loro rapporti, le loro storie, le loro guerre.
Un viaggio, quello visto dagli occhi principalmente di Phil Coulson e di Daisy “Skye” Johnson, che ha riservato numerose sorprese.

Questa seconda stagione è caratterizzata da numerosi, forse troppi, personaggi. Oltre al team già collaudato di Coulson, May, Fitz, Simmons e Skye, vanno aggiunti Mack, il simpatico Hunter e la cazzuta Bobbi Morse.

Dal lato dei villain, invece, abbiamo Whitehall durante la prima metà di stagione: un cattivo spietato e dal cuore freddo.
Nella seconda metà, invece, scopriamo che è Jiaying, la vera mamma di Skye, la nemesi dello S.H.I.E.L.D. che porterà, con le menzogne, la razza degli Inumani in lotta con il team di Phil Coulson.

Ma oltre a loro non va dimenticato, sicuramente, il Dr. Cal(vin) Zabo: il personaggio è uno dei più riusciti, pazzo quanto basta, autoironico e sempre in contrasto con la sua parte malvagia e quella dolce e buona che vorrebbe prevalesse per il bene della figlia, la sua adorata Daisy/Skye.
A questi non va tralasciato Grant Ward, che si conferma il più interessante ed uno dei meglio gestiti della serie.

A differenza della prima, questa seconda stagione convince e coinvolge di più perché ha molti alti e pochi bassi. Questo è dovuto, ovviamente, ad una storyline tracciata sin dal primo episodio e, soprattutto, per via di sceneggiature sempre di ottimo livello, in cui viene dato spazio sempre ai personaggi e alla loro crescita/evoluzione personale.

La tensione è costante, cosi come il ritmo, momenti di puro godimento per i fan della Marvel e degli action. Interessanti anche gli sviluppi futuri… Tante le domande suscitate dagli eventi, troppa la curiosità.

Assolutamente consigliata!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...