tavoli Milano

Demolito lo storico benzinaio Tamoil: vedremo la “piramide gemella” della Feltrinelli

Ruspe al lavoro in Piazzale Baiamonti per demolire lo “storico” distributore di benzina Tamoil. Non è servita a nulla la petizione dei residenti che in pochi giorni raccolsero oltre mille firme: al posto della pompa di carburante sarà costurita un’altra “piramide” disegnata dallo studio Hergoz & de Meuron, una sorella minore dell’edificio che ospita la Fondazione Feltrinelli destinata a un uso sociale e gestita dal Comune.

La demolizione è arrivata alla fine di un braccio di ferro che ha visto impegnati la famiglia Piagni (gestore del distributore dal 1958) e Palazzo Marino. Il comune aveva deciso per lo sfratto, ma la proprietà aveva organizzato una raccolta firme tra i residenti ed era ricorsa al Consiglio di Stato. Tutto inutile, l’organo istituzionale aveva rigettato il ricorso contro la decisione del comune di riqualificare lo spazio.

Il distributore ha chiuso i battenti a maggio. Dopo le operazioni di demolizione inizieranno le bonifiche e successivamente sarà il turno del cantiere per costruire l’ultima “piramide” di Milano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...